I soggiorni formativi

I soggiorni formativi vengono organizzati al fine di permettere l’accesso a spazi integrativi e di svago, al di fuori della famiglia, a persone con sindrome di Prader Willi, cercando di dare risposta ai bisogni di autonomia, esplicitati da questi soggetti.

Contemporaneamente il soggiorno vuole consentire ai famigliari uno stacco dall’assistenza continua ai loro congiunti, offrendo loro spazi di respiro e di supporto, svolgendo quindi anche un’azione di prevenzione sociale, in un contesto locale e nazionale, dove non esistono strutture od iniziative rivolte a questa fascia di utenti.

Questo tipo di attività turistico- ricreativa ha come obiettivi quelli di offrire ai ragazzi momenti di svago e socializzazione e di far sperimentare loro esperienze di autonomia nella gestione della vita quotidiana.

Le attività hanno riguardato interventi sulle cure assistenziali in termini di benessere psico-fisico per ciascuno, senza tralasciare gli aspetti ludici della vacanza.

 

Soggiorno formativo all'Oasi del fiume Alento

Soggiorno formativo in Foresto Sparso (BG)

Soggiorno formativo in Treschè Conca di Roana (VI)

Condividi questa pagina

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
  • Stampa